Il grande calcio giocato su carta

32.90

Il calcio è da sempre la grande passione sportiva degli italiani, e molto più che sportiva. Ogni città ha almeno una squadra per cui tifare, ma l’amore per la propria squadra supera i confini patriottici.

La figura del calciatore ha pochi rivali in fascino ed eroismo. Soprattutto negli anni 60, nascono i grandi nomi del calcio italiano e il grande tifo.

Tra i il 959 e il 1969 solo il Corriere dei Piccoli, seguendo il successo dei Soldatini di carta, inserisce annualmente i giocatori delle squadre di serie A e B da ritagliare.

Più giocabili delle figurine Panini, oggi queste figure rievocano soprattutto tempi gloriosi e puri, un calcio eroico e sudato, meno milionario.

Nel volume testi importanti separano le figure e le squadre, raccontando il calcio e le pagine illustrate attraverso voci di esperti, sia del calcio che del disegno.

A partire da Bruno Caporlingua, esperto di soldatini di carta di ogni genere, anche sportivi, e della storia del Corriere dei Piccoli. Lorenzo Barberis, critico di fumetto ed esperto di figurine, giochi da tavolo e games.

Testimonianze giornalistiche o dirette, dai giornalisti di Jvan Sica, de Ultimo Uomo, allo scrittore Giampaolo Morelli, che è stato a lungo calciatore e Italo Rizzo che parla di calcio e scrittori.

Ancora un volume importante per vedere la cultura e la storia attraverso i disegni del Corriere dei Piccoli.

44 disponibili

Descrizione

IL GRANDE CALCIO GIOCATO SU CARTA
Gli eroi anni ‘60 del Corriere dei Piccoli
AAVV
grande formato
pp. 160 Colore
€ 32,90
isbn_9791280595300

COD: 9791280595300 Categoria: