Buon 2024 con una mostra imperdibile - ComicOut

Buon 2024 con una mostra imperdibile

Inizia un nuovo anno che si preannuncia con molte battaglie e alcuni cambiamenti nel fumetto.

Noi vogliamo cominciarlo bene con questa mostra.

Se siete a Milano e dintorni non perdetevi questo evento che ci vede centrali con un libro della serie dei nostri grandi illustrati.

La galleria KrazyArt (via San Maurilio 14/16, in pienissimo centro) che ha già esposto il ritrovato Sandokan di Hugo Pratt, e i meravigliosi racconti di Dino Battaglia, torna con una mostra di grandi immagini: le illustrazioni e i fumetti di Aldo Di Gennaro.

Dai primi anni 60, allora giovanissimo, Aldo inizia subito a disegnare meraviglie, illustrazioni e poi fumetti per il Corriere dei Piccoli e ancora lo fa oggi, dopo essere passato per tante storie, tante copertine e illustrazioni anche ironiche di articoli, fino alle recenti collaborazioni a illustrare gli Almanacchi della Bonelli.

È una mostra da non perdere, nelle tre grandi sale, dove i suoi lavori saranno esposti con la solita attenzione alla loro illuminazione e visione.

Personalmente ho passato la mia infanzia a guardare da vicino quei fogli di carta povera del CdP, per scoprire come poteva esserci acqua, e soprattutto come poteva esserci vera luce.

Noi che lo abbiamo sempre amato e stimato, abbiamo edito 5 anni fa uno splendido volume che ripercorre la sua vita di illustratore in una collana che ha raccontato Gipi e Cavazzano, e che presto annuncerà una nuova intrigante uscita.

Aldo Di Gennaro, l’avventura e la luce.

Immagini che colpiscono agli occhi, ma ci proiettano direttamente in quelle scene, di cui comprendiamo l’ora e la stagione, ma anche il sentimento che le attraversa.

Il volume sarà acquistabile in galleria.

Se poi ci sarete in presenza dell’autore (il 27 dalle ore 18), potrete farvelo dedicare.

La mostra resterà aperta fino al 25 febbraio.

Questo è un invito a visitarla, ma anche a scoprire questo autore straordinario (e straordinariamente modesto), a comprare le sue opere, o suoi libri, e a comprendere il significato di avventura disegnata e il difficile distinguo (in questi casi) tra illustrazione e dipinto.

ComicOut